Chi sono

  1. Home
  2. Chi sono

Per spiegarti chi sono ho deciso di raccontarti un po’ la mia storia in questa pagina…

Mi chiamo Camilla De Reviziis, sono nata a Torino e da piccolina avevo ben chiara l’idea di cosa volessi fare da grande: la stilista!

Per motivi famigliari a quindici anni mi sono dovuta trasferire in Liguria. Nel mio periodo adolescenziale ho dato un po’ troppo la priorità al divertimento piuttosto che allo studio. Il sogno di diventare stilista piano piano svaniva così come la mia carriera scolastica!

Ho iniziato a lavorare molto presto, facendo molti lavori diversi l’uno dall’altro (barista, investigatrice, commessa, ecc.) cambiando in continuazione i miei sogni, città, amici e amori… Un anno volevo fare la pasticciera, l’anno dopo invece mi trasferivo in un altro luogo con l’intenzione di aprire un negozio di abbigliamento e così via… Non riuscivo a trovare la mia strada!

Ma ad un certo punto mi sono accorta che in tutti questi anni c’era una cosa che facevo spesso e che mi piaceva pure fare: lavorare al computer!

instagram coach camilla solai
instagram coach camilla solai

Per spiegarti chi sono ho deciso di raccontarti un po’ la mia storia in questa pagina…

Mi chiamo Camilla De Reviziis, sono nata a Torino e da piccolina avevo ben chiara l’idea di cosa volessi fare da grande: la stilista!

Per motivi famigliari a quindici anni mi sono dovuta trasferire in Liguria. Nel mio periodo adolescenziale ho dato un po’ troppo la priorità al divertimento piuttosto che allo studio. Il sogno di diventare stilista piano piano svaniva così come la mia carriera scolastica!

Ho iniziato a lavorare molto presto, facendo molti lavori diversi l’uno dall’altro (barista, investigatrice, commessa, ecc.) cambiando in continuazione i miei sogni, città, amici e amori… Un anno volevo fare la pasticciera, l’anno dopo invece mi trasferivo in un altro luogo con l’intenzione di aprire un negozio di abbigliamento e così via… Non riuscivo a trovare la mia strada!

Ma ad un certo punto mi sono accorta che in tutti questi anni c’era una cosa che facevo spesso e che mi piaceva pure fare: lavorare al computer!

Non mi ero mai accorta o forse non ne ero troppo convinta, ma mi capitava frequentemente di passare il mio tempo curiosando su internet oppure cercando di capire come funzionavano determinati programmi. C’è stato un periodo nel quale avevo anche imparato a gestire un e-commerce per l’attività dei miei genitori e mi capitava spesso di aiutare amici con i social network, nonostante io non li utilizzassi molto perché non mi piace condividere la mia vita privata.

Così finalmente ho capito che cosa dovevo fare!

 

 La vita non è trovare se stessi. La vita è creare se stessi.
George Bernard Shaw

 

Ad Ottobre 2018 ho cambiato di nuovo città, sono tornata a Torino e ho trovato il coraggio di reinventarmi ancora una volta.

Inizialmente avevo deciso di diventare una Social Media Manager ma esplorando il mondo del Digital Marketing ho iniziato ad imbattermi anche in altri campi, iniziando a studiare la SEO, ad imparare a creare Siti Web, ecc…

All’inizio quando leggevo parole come “SEO”, “tag HTML”, “ottimizzazione e categorizzazione di Instagram” non capivo niente, mi sembrava arabo! Ma ne ero sempre più affascinata…e pian piano ho iniziato a costruire la mia attività “Power Web Marketing” occupandomi un po’ di tutto…

Il problema è che non riuscivo a prendere una vera decisione su cosa volessi fare realmente, su “chi” volessi diventare.

A volte pensavo di voler aprire un’agenzia di web marketing, altre volte volevo diventare una SEO Specialist, per un breve periodo una programmatrice (ho abbandonato praticamente subito quest’idea :D) e così via… Ho sempre continuato a formarmi in questi campi proprio perché mi piaceva un po’ tutto ma, purtroppo, non ci si può specializzare in ogni settore.

In quest’ultimo anno (2020/2021) ho continuato a creare siti web e a fare consulenze per Instagram, accorgendomi di aver scartato tutte le altre opzioni fino ad arrivare ad un bivio: di cosa preferisco occuparmi tra siti web e Instagram?

Ho così notato che tutti i giorni, parlando con qualsiasi persona, l’argomento principale era sempre Instagram. Non ne potevo proprio fare a meno!

Quindi, finalmente, sono arrivata a prendere una decisione: quella di dedicarmi soltanto ad Instagram perché è questo ciò che più mi piace fare e che mi dà soddisfazioni ed emozioni.

Ho deciso di diventare una Instagram Coach perché adoro aiutare tutte le persone che desiderano vendere la loro formazione, incrementare le loro vendite, a costruire una community e crescere organicamente su Instagram.

Nella mia vita ho vissuto molte esperienze (belle e brutte) che mi hanno portato a capire chi sono e che tipo di persone voglio accanto a me.

Non sopporto le persone bugiarde, false, aggressive e attaccate al denaro. Amo quelle oneste, schiette, con dei valori e con tanta voglia di lavorare.

Le cose più importanti per me sono:

la sincerità

la libertà

la salute

Se anche tu condividi i miei stessi valori e vorresti incominciare a vendere la tua formazione su Instagram, non vedo l’ora di conoscerti e di iniziare a lavorare insieme a te!

camilla solai valori instagram coach

Inizia a vendere su Instagram! Prenota una consulenza GRATUITA!

Alcune recensioni dei miei clienti

Su Instagram creo contenuti per aiutarti a vendere e a crescere in maniera organica

Menu